Shock anafilattico

19
Free picture (Anaphylactic shock) from https://torange.biz/anaphylactic-shock-19238

Lo shock anafilattico è la reazione allergica acuta per esposizione ad allergeni cui il paziente si era sensibilizzato, che determinano la liberazione rapida di mediatori dai mastociti e dai basofili. La reazione anafilattoide, a cui è soggetto il bambino provoca gli stessi sintomi di un’allergia e si cura attraverso la stessa terapia.

I sintomi si presentano subito dopo l’esposizione all’allergene. I sintomi più comuni sono sensazione di formicolio, prurito e senso di calore al cuoio capelluto, ai palmi delle mani e alle piante dei piedi, prurito orale, sensazione di costrizione alla gola, raucedine, sensazione di gonfiore alle labbra e alla lingua.

È necessario allontanare immediatamente il bambino dalla causa che ha provocato lo shock e procedere con alcuni esami. Inoltre è importante somministrare ossigeno, innalzare gli arti del piccolo paziente e iniettare adrenalina.

Fonte: Emergenze mediche in Pediatria di Mediserve