Sessualità a rischio? Miglioratela così

22

La sessualità si dà spesso per scontata, come se fosse una reazione automatica dell’organismo che deve sempre attivarsi e funzionare perfettamente da sola, senza bisogno di troppe cure. La realtà dimostra che non è così, soprattutto dopo i 40 anni, ma a volte anche prima. Un primo passo per migliorarla consiste nell’evitare alcuni errori molto diffusi, a livello individuale e di coppia, e nel ricordare che il benessere psicofisico è la premessa indispensabile per una soddisfacente vita di relazione.