Assenza o difficoltà erettili sono sintomi gravi e irreversibili?

No, episodi di difficoltà nell’avere un’erezione o nel mantenerla possono accadere ed in genere derivano da una condizione caratterizzata da emozione, stress, preoccupazione o conflittualità. Il più delle volte sono episodi isolati che rientrano naturalmente. Se il disturbo perdura allora è il caso di valutarlo nelle sue eventuali componenti fisiche con un medico ed in quelle psicologiche, cercando con l’aiuto di un esperto di individuare e di sciogliere i nodi emotivi sottostanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione