Cibo & Bevande, Nutrizione, Salute, Video post

Proteine per anziani attivi

I vantaggi del consumo di proteine sono noti a tutti ma sapevate che sono particolarmente consigliate per gli anziani? Ecco…


I vantaggi del consumo di proteine sono noti a tutti ma sapevate che sono particolarmente consigliate per gli anziani? Ecco che cibi assumere per aumentare l’apporto di proteine e i cibi da evitare per avere una sana e lunga vita.

Consumare un’adeguata quantità di proteine di alta qualità in ciascun pasto e fare attività fisica contrasta la naturale riduzione della massa e della forza muscolare nell’anziano che possono condurre a disabilità ea maggiore mortalità recenti studi dimostrano I vantaggi di consumare 25-30 grammi di proteine una quantità leggermente superiore alle raccomandazioni adottate fino ad oggi ma in che alimenti si trovano le proteine per esempio in 100 grammi di salmone fresco ci sono circa 18 grammi di proteine mentre il nuovo ce ne sono circa 12 grammi anche la qualità delle proteine è fondamentale per innescare il metabolismo muscolare I cibi proteici ideali devono contenere aminoacidi essenziali molto biodisponibili cioè facilmente assimilabili durante la digestione dei cibi proteici avere un buon rapporto tra aminoacidi essenziali e leucina che attiva il metabolismo muscolare essere digeribili ed assimilabili essere gustosi le proteine animali cioè pesce uova carne pollame e latticini sono quelle che rispondono meglio a questi requisiti sono utili anche le proteine vegetali contenute in cereali e legumi semi oleosi come mandorle e noci un alimentazione adatta mantenere la qualità di vita nell’anziano prevede quindi consumare un’adeguata quantità di proteine ripartita in tre pasti scegliere proteine di alta qualità e alternare proteine animali e vegetali preferire cibi freschi e non processati e consumare un’ampia varietà di ortaggi e frutta fonti di carboidrati fibre vitamine sali minerali e antiossidanti privilegiare grassi monoinsaturi come l’olio d’oliva e cibi ricchi di acidi grassi omega-3 come salmone sardine sgombri e non ci può essere a temperature moderate per non generare prodotti tossici idratarsi con 12 litri di acqua al giorno ed evitare il più possibile e bevande zuccherate e con dolcificanti artificiali

Farmacista, con un percorso professionale interamente dedicato alla comunicazione medico - scientifica. Da sempre impegnato nella prevenzione medica, nutrizione e strategie antinvecchiamento Attivo su Twitter con focus sulle malattie metaboliche, antiaging e health