Cellulite

Definizione
La cellulite è un’alterazione su base infiammatoria del tessuto sottocutaneo ricco di grasso (pannicolo adiposo), innescato dal ristagno di liquidi dovuto alla cattiva circolazione venosa e linfatica (la linfa è un liquido che scorre in canali paralleli ai vasi sanguigni, raccogliendo i materiali di scarto dell’organismo).

Questo comune inestetismo, che per ragioni ormonali interessa pressoché esclusivamente le donne, può comparire anche nelle persone magre, perché non dipende tanto dalla quantità di grasso corporeo presente, ma dall'alterazione delle fibre collagene (che conferiscono elasticità e tonicità al tessuto sottocutaneo) e della distribuzione delle "cellule grasse" (adipociti) localizzati in specifiche zone del corpo.
Cause
La formazione della cellulite è legata principalmente all'azione degli ormoni sessuali femminili, che favoriscono la ritenzione di liquidi e il deposito di grasso sottocutaneo a livello di cosce, fianchi e glutei. Fattori predisponenti sono, invece, la familiarità, l’abitudine a portare indumenti stretti, l’abuso di alcolici, il fumo, la dieta sregolata e ricca di sale, la sedentarietà e il sovrappeso.
Sintomi
Il segno distintivo della cellulite è rappresentato dalla presenza di gonfiori localizzati e "pelle a buccia d'arancia" (con avvallamenti e noduli ben visibili dall'esterno, soprattutto comprimendo una porzione di cute tra le dita), in particolare a livello delle cosce, dei fianchi e dei glutei. Le zone interessate da cellulite, di norma, sono molto poco toniche e facilmente deformabili con una modesta pressione (che può anche causare dolore a causa dell'infiammazione dei tessuti).

La cellulite non va confusa con la "pseudo-cellulite", un'altra condizione caratterizzata da "pelle a buccia d’arancia", ma non legata all’infiammazione del pannicolo di grasso sottocutaneo superficiale. La "pseudo-cellulite è dovuta al fatto che il grasso presente nelle zone più profonde spinge "verso l’alto" quello dello strato superficiale. Diversamente dalla cellulite vera e propria, questa condizione migliora molto quando le persone in sovrappeso dimagriscono e in seguito all'aspirazione dei cuscinetti adiposi (liposuzione).


Governo Salute
La Grande Via
Ant
Aspremare
EducareYou
Gvm
Simaiss
Cittadinanza Attiva
Alice Italia
Airc
Abio
Fand