Aritmie cardiache

Definizione
Il gruppo delle aritmie cardiache comprende tutte le patologie caratterizzate da un'alterazione del ritmo di contrazione del cuore, in eccesso o in difetto oppure associato a irregolarità che rendono meno efficiente l'azione di pompaggio del sangue nelle arterie.

Quando l'aritmia causa un'accelerazione del ritmo cardiaco si parla di tachiaritmia (che può essere a carico degli atri o dei ventricoli del cuore), mentre quando si associa a un ritmo rallentato si parla di brachiaritmia.

Una tacharitmia atriale molto diffusa nella popolazione occidentale è la fibrillazione atriale; altre aritmie dello stesso gruppo sono il flutter atriale, la tachiaritmia sopraventricolare e la sindrome di Wolff-Parkinson-White. Le principali tacharitmie ventricolari comprendono la tachicardia ventricolare, la fibrillazione ventricolare e la sindrome del QT lungo. Le brachiaritmie più diffuse sono la malattia del nodo del seno e il blocco di conduzione atrioventricolare.

Un'ulteriore tipologia di aritmia è rappresentata dalle extra-sistoli, che vengono generalmente percepite come un "battito mancante" o un "inciampo" nel ritmo cardiaco, ma che corrispondono in realtà a occasionali battiti "extra" (ossia in più rispetto alla normale sequenza di contrazione).

Alcune aritmie sono estemporanee e del tutto innocue (per esempio, la tachiartmia associata all'attività fisica intensa in una persona sana); altre, persistenti, possono danneggiare il muscolo cardiaco o aumentare il rischio di sviluppare altre patologie cardiovascolari o di andare incontro a eventi acuti severi (come per esempio, l'ictus cerebrale o l'embolia polmonare nel caso della fibrillazione atriale).
Cause
Tutte le aritmie dipendono da un'alterazione del ritmo di contrazione del cuore, basato sulla genesi spontanea dell'impulso elettrico a livello di un gruppo di cellule presenti in una zona chiamata "nodo senoatriale" (che funziona da pace-maker naturale) e alla sua conduzione lungo linee di contrazione prestabilite del muscolo cardiaco, prima lungo gli atri e, dopo aver raggiunto il nodo atrioventricolare, lungo i ventricoli.

Le condizioni e circostanze che possono interferire con questa genesi spontanea dello stimolo di contrazione e con la sua ripetizione ritmica regolare (detta ritmo sinusale) sono innumerevoli e possono essere di natura cardiaca o di altro tipo (endogene ed esogene). Le principali cause di aritmia comprendono:
 
  • infarto miocardico (mentre si svolge e come esito del danno a carico al tessuto cardiaco);
  • cardiomiopatia dilatativa;
  • patologie coronariche;
  • ipertensione;
  • ipertiroidismo;
  • ipotiroidismo;
  • fumo;
  • abuso di alcolici e caffeina;
  • abuso di sostanze (cocaina, amfetamine ecc.);
  • stress acuto o protratto;
  • squilibri elettrolitici (in particolare, potassio, sodio, magnesio, calcio);
  • medicinali, supplementi e rimedi fitoterapici che interferiscono con il ritmo cardiaco (per esempio, farmaci antistaminici);
  • diabete;
  • sindrome delle apnee ostruttive del sonno;
  • predisposizione genetica.
Sintomi
Le aritmie possono non dare sintomi cardiaci evidenti, al punto che spesso la diagnosi è emessa in occasione di controlli di routine o diretti ad altri scopi (per esempio, esami preoperatori).

Quando sono presenti sintomi, in genere, il paziente con una tachiaritmia percepisce un ritmo cardiaco "strano", con battiti accelerati, irregolari, apparentemente mancanti o in eccesso; talvolta, è presente un aumento della sudorazione.

Le brachiaritmie, tutte caratterizzate per definizione da una frequenza cardiaca a riposo inferiore ai 60 battiti al minuto (bpm), sono segnalate invece da sensazione di battito rallentato, difficoltà respiratorie, affaticamento, vertigini, svenimento.

Sia le tachicardie sia le brachicardie possono associarsi anche a dolore al centro del torace, ma nel loro complesso, tipologia e intensità dei sintomi non sono necessariamente correlate alla severità del problema cardiaco effettivo.


Governo Salute
La Grande Via
Ant
Aspremare
EducareYou
Gvm
Simaiss
Cittadinanza Attiva
Alice Italia
Airc
Abio
Fand