Stili di vita, Ultime notizie

Perchè scegliere una vacanza in montagna

Ogni anno durante il periodo estivo milioni di persone si riversano nelle principali località balneari per godersi una meritata vacanza…

Ogni anno durante il periodo estivo milioni di persone si riversano nelle principali località balneari per godersi una meritata vacanza sotto un obrellone o facendo un tuffo in mare. Questa è sicuramente l’opzione preferita dalla maggioranza dei vacanzieri, ma il mare, o più in generale la vacanza nelle località marittime, ha non pochi aspetti negativi. A partire dal caldo incessante che può rivelarsi una pericolosa insidia per i più piccoli e per gli anziani.

Oltre a questo però c’è da dire che la vacanza al mare è sicuramente molto stressante, a cominciare dalla corsa per scegliere l’appartamento/hotel più vicino alla riva, o per accaparrarsi il miglior ombrellone della spiaggia. Anche i costi sono molto elevati, soprattutto nelle mete più gettonate, senza parlare poi del caos di persone che si riversano tra le strade o nei locali notturni, disturbando chi invece vorrebbe trovare un momento di puro relax dopo un intero anno di lavoro.

Cosa fare allora per vivere una vacanza all’insegna del relax, del divertimento e del benessere, senza imbattersi in situazioni stressanti e demotivanti ? Una risposta può essere sicuramente la

vacanza in montagna

.

Gli aspetti positivi di una vacanza in montagna

Per prima cosa l’aria che si respira in montagna è un vero toccasana per il nostro organsmo. Si tratta di un’aria sana ed ossigenata, ben lontana dall’aria inquinata che respiriamo quotidianamente nei nostri centri urbani. In montagna inoltre, a differenza di chi pensa che ci si annoi per tutto il giorno, si possono praticare numerose e attività sportive, tutte molto divertenti: trekking, mountain bike, rafting, nordik walking ed equitazione, sono solo alcune delle attività che potrete provare durante una vacanza in montagna.

Ad alta quota ovviamente si può trovare riparo anche dal caldo torrido che mette in ginocchio i turisti delle grandi città e degli stabilimenti balnerai. Qui le temperature sono mediamente più basse e permettono di svolgere le varie attività senza il peso incessante del caldo estivo.Una simile condizione di benessere ci permette di apprazzare maggiormente le bellezze del paesaggio montuoso, con le sue immense vallate, le foreste, i corsi d’acqua e le cime innevate delle montagne più alte. In montagna infatti si può riscoprire il proprio legame con la natura selvaggia, con l’ambiente che ci circonda e soprattutto con gli animali che lo abitano. Non è raro infatti fare conoscenza, spesso ravvicinata, con cervi, volpi, lepri e persino orsi.

L’ideale sarebbe preparare prima della partenza un programma con le varie attività da svolgere giorno per giorno rivolgendosi a strutture attrezzate e che sappiano rispondere ad ogni vostra esigenza, per vivere una vacanza all’insegna del relax ( cosa c’è di meglio di passare qualche ora stesi sul prato ad osservare il cielo) ma anche di tanto divertimento!