Pelle, trattiamola con cura

64
pelle trattiamola con cura

La pelle è il nostro organo più grande e la prima linea di difesa del corpo da virus, batteri, sostanze chimiche, inquinamento e fattori ambientali. Svolge funzioni essenziali come regolazione della temperatura e sensazioni corporee, rigenerazione e magazzino di sostanze nutrienti nelle sue cellule che al bisogno migrano nei vasi sanguigni.

Prodotti e trattamenti sono sicuramente utili per mantenerla in buono stato ma quello che davvero ne preserva e supporta la struttura, salute e funzione ottimale sono le vitamine, minerali e altre sostanze nutritive che possiamo fornire attraverso i cibi che consumiamo.

I micronutrienti più importanti per una pelle sana sono antiossidanti che si trovano in frutta, verdura, cacao crudo e ne sono parte oltre a bioflavonoidi, le vitamine A, C, E e minerali come selenio. Ma per la nostra pelle ha anche bisogno di vitamine del gruppo B, zinco, rame, silica per non dimenticare acidi grassi essenziali e fonti di proteine e vitamina D che otteniamo dall’esposizione ai raggi solari (naturalmente non prolungata).

I composti antiossidanti aiutano a ridurre gli effetti dei danni ambientali causati dall’esposizione solare e dall’inquinamento, proteggendo la pelle dai radicali liberi, molecole instabili che possono danneggiare le cellule e accelerare la comparsa di segni di invecchiamento.

Assicuratevi di arricchire la vostra alimentazione con fonti di vitamina A e carotenoidi contenuti in carote, zucca, patate dolci, verdure a foglia verde, peperoni rossi, pomodori, albicocche, mango e pesche. La vitamina A è in grado di rallentare il turnover delle cellule della pelle e aumentare la deposizione di collagene rallentandone l’esaurimento associato all’invecchiamento.

La vitamina C di cui sono ricchi peperoni, kiwi, fragole, arance, papaia, broccoli, pomodori, piselli, cavolo è nota per essere un potente antiossidante che non solo protegge la pelle dai danni dei radicali liberi, ma è anche necessaria per la produzione di collagene, proteina strutturale che insieme ad elastina e cheratina, conferisce alla pelle struttura ed elasticità.

Mandorle, nocciole, semi di girasole, spinaci, avocado, patate dolci, germe di grano e verdure a foglia verde sono invece fonte di vitamina E, altro nutriente essenziale per produrre collagene poiché agisce insieme alla vitamina C per stimolarne la formazione. È anche uno dei principali antiossidanti presenti sulla pelle e protegge le membrane cellulari dai danni derivanti dai raggi UV e dalle tossine ambientali.

E un’altro degli antiossidanti importanti è il selenio, presente in noci del brasile, germe di grano, crusca, lievito di birra, cipolle e broccoli che aiuta a mantenere l’elasticità cutanea.

Cereali integrali, frutta secca, semi oleosi, verdure a foglia verde sono tutte fonti di vitamine del gruppo B, fondamentale nel contrasto dei radicali liberi. La B2 è molto utile in caso di pelle secca, la B3 stimola la sintesi del collagene, contribuendo a mantenere la pelle idratata ed elastica, la B6 regola la produzione di sebo e la B5 e la B8 sono fondamentali per l’idratazione della pelle.

E alcuni dei minerali come zinco, rame e silica sono necessari per il rinnovamento cellulare, la formazione della struttura cutanea e il nutrimento e protezione delle cellule della pelle. Legumi, cereali integrali, cacao, miso, lievito alimentare, broccoli, fagiolini sono fonti di zinco mentre il rame si puo’ trovare in semi di sesamo, girasole, anacardi, funghi, tempeh, ceci, lenticchie, noci, verdure a foglia verde. Banane, avena, porri, fagiolini, grano, riso integrale sono invece fonti di silice.

Uno dei componenti principali delle membrane cellulari sono gli acidi grassi essenziali che le mantengono elastiche e idratate, riducendo secchezza e lasciando la pelle con aspetto più liscio e rimpolpato. Ne sono ricchi semi di chia e lino, noci, verdure a foglia verde, semi di canapa, alghe e oli vegetali. E non dimenticate di includere fonti di proteine vegetali nei vostri pasti come legumi, frutta secca, semi, alghe, verdure a foglia verde e cereali integrali. Le principali proteine strutturali di capelli, pelle e unghie come il collagene, l’elastina e la cheratina contengono tutte diverse combinazioni di aminoacidi e alcune di questi sono essenziali, il che significa che devono essere ottenuti dalla dieta perché il nostro corpo non può autoprodurle.

Tutti questi alimenti fonti di sostanze nutritive per la nostra pelle oltre che essere mangiati con gusto possono essere usati per trattamenti di bellezza fai da te. Potete fare una maschera al viso mescolando polpa di avocado, cacao in polvere e curcuma oppure polpa di papaya, yogurt di cocco e curcuma per idratare, ammorbidire e rendere la pelle luminosa. Create uno scrub per il corpo con avena macinata, olio d’oliva e zucchero o caffè macinato, polvere di cacao e olio di cocco per donare morbidezza. E per la cura dei capelli, massaggiate un paio di cucchiai di olio di cocco o avocado, lasciando in posa durante la notte risciacquando poi al mattino con dello shampoo.

Fonte: Crudostyle