Xerostomia

La xerostomia, nota anche come “bocca secca” o “secchezza delle fauci”, si riferisce a una condizione in cui le ghiandole salivari non producano saliva a sufficienza per mantenere la bocca bagnata.

La saliva aiuta a prevenire la carie neutralizzando gli acidi prodotti dai batteri, limitando la crescita batterica e rimuovendo dai denti le particelle di cibo. La saliva migliora anche la capacità di avvertire il gusto e rende più facile masticare e deglutire. Inoltre, gli enzimi nella saliva aiutano la digestione.

La diminuzione della saliva con la conseguente secchezza delle fauci è talvolta ritenuta un semplice fastidio, ma può avere un impatto importante non solo sulla salute dei denti e delle gengive, ma anche sull’appetito e sul piacere di mangiare e sulla salute generale.

Aneddoto

“Le delusioni sono come una allergia. Passano ma poi ritornano più forti
”.

Anonimo


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione