Verruche

Le verruche sono formazioni benigne che possono comparire sulla cute di qualunque punto del corpo in seguito all’infezione da parte di uno dei virus della famiglia dei papillomi umani o HPV (Human papilloma virus) e possono avere aspetto differente in relazione allo specifico virus coinvolto.

Lo stesso gruppo di virus può causare anche più fastidiosi e rischiosi condilomi, quando l’infezione avviene a livello delle mucose, in particolare quelle dell’area genitale.

L’infezione da HPV e la conseguente comparsa di verruche possono verificarsi in qualunque periodo dell’anno, ma sono più frequenti in primavera-estate a causa della maggiore frequentazione di luoghi a rischio (piscine, spiagge, centri estetici, palestre, spogliatoi, docce e bagni pubblici, ecc.), dell’abbigliamento meno coprente e della minore protezione data da calzature aperte, come sandali e ciabatte, ormai usate abitualmente in vacanza come in città.

Le lesioni indotte dall’HPV sono estremamente contagiose non soltanto per altre persone, ma anche per la persona direttamente interessata, che può facilmente diffonderle in nuovi punti del corpo per semplice contatto o sfregamento (autoinoculazione).

Aneddoto

“La natura infatti è sempre stata la peggior nemica dell’uomo pre-tecnologico, che in passato ha dovuto lottare quotidianamente contro le sue insidie: le intemperie, gli insetti, le infezioni, la fame, gli animali. Soltanto quando ha potuto dominare la natura ha cominciato ad apprezzarla e a godere dei suoi aspetti più belli.”

Piero Angela divulgatore scientifico e giornalista italiano


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione