Stenosi carotidea

La stenosi carotidea corrisponde a un restringimento del calibro delle arterie carotidi, che sono i principali vasi sanguigni che riforniscono il cervello di sangue ricco di ossigeno e nutrienti (in particolare glucosio), con conseguente limitazione dell’irrorazione sanguigna cerebrale e aumento del rischio di eventi ischemici più o meno severi, come l’ictus cerebrale (stroke) e l’attacco ischemico transitorio (TIA). 

Aneddoto

“Nel momento in cui ci si chiede il significato ed il valore della vita, si è malati.”

Sigmund Freud


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione