Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo cronico caratterizzato dall’insorgenza di una sensazione di generico disagio alle gambe, che si manifesta quando le gambe sono tenute ferme anche per brevi periodi di tempo.

I sintomi compaiono anche durante il giorno, da svegli, quando ci si siede o sdraia, ma i maggiori problemi si hanno nelle ore notturne, poiché i fastidi alle gambe e il costante bisogno di muoverle possono interferire notevolmente con il sonno, rendendo difficile addormentarsi o risvegliando ripetutamente nel corso della notte.

La sindrome delle gambe senza riposo può interessare sia gli uomini che le donne, generalmente in età adulta e con maggior frequenza e intensità gli anziani.

Aneddoto

Il panico è altamente contagioso, specialmente in situazioni dove nulla è noto e tutto è in divenire.

Stephen King


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione