Sifilide

La sifilide è una malattia a trasmissione sessuale (MTS) causata dal batterio Treponema pallidum e caratterizzata da tre fasi successive di gravità crescente (sifilide primaria, secondaria e avanzata), a evoluzione lenta e discontinua, nonché variabile da persona a persona.

La sua presenza aumenta il rischio di contrarre altre MTS e, in particolare, di essere infettati dall’HIV.

Se non trattata adeguatamente fin dall’infezione iniziale (sifilide primaria), la persistenza del batterio nell’organismo può determinare seri problemi per la salute generale.
Se a essere interessata dalla sifilide è una donna in gravidanza, la malattia può causare morte in utero del feto oppure essere trasmessa al neonato che sarà, quindi, infettato dal Treponema pallidum già alla nascita (sifilide congenita).

Aneddoto

Quello che c’è di più profondo nell’essere umano è la pelle.
Paul Valéry


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione