Salmonellosi

Salmonellosi

L’infezione da salmonella o salmonellosi è una infezione batterica che colpisce l’intestino.
Questo batterio abita nel tratto intestinale degli animali e dell’uomo e fuoriesce all’esterno con l’espulsione delle feci.
Può accadere che dei batteri di salmonella vadano a contaminare il cibo e l’acqua destinati all’alimentazione, con la conseguenza di essere introdotti nell’apparato digerente delle persone.
Le persone infettate dal batterio della salmonella possono risultare asintomatiche oppure accusare entro 2-3 giorni sintomi come febbre, diarrea e dolori addominali.
Anche se solitamente le persone infettate guariscono nel giro di qualche giorno senza un intervento terapeutico, possono esserci casi in cui una diarrea persistente può dar luogo a gravi forme di disidratazione che richiedono un trattamento medico urgente, al fine di evitare che l’infezione si diffonda causando complicazioni rischiose e in alcuni casi letali, soprattutto se ci si trova lontani da casa o in viaggio.

Aneddoto

“Non si devono mangiare i pomodori perché possono essere  contaminati da salmonella. Prima ancora c’era la lattuga contaminata, e ora anche i pomodori. Chi avrebbe mai pensato che in un toast di pomodori, lattuga e pancetta la parte più sana sarebbe stata la pancetta?”

David Letterman


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione