Ragadi anali

Le ragadi anali sono piccole lacerazioni nella mucosa che riveste l’ano; possono verificarsi al passaggio di feci dure o grandi durante un movimento intestinale, in genere causano dolore e sanguinamento durante i movimenti intestinali e possono anche produrre spasmi allo sfintere anale.

Le ragadi anali sono molto comuni nei bambini piccoli, ma possono colpire persone di ogni età.
Nella maggior parte dei casi, migliorano con trattamenti semplici, come l’aumento di assunzione di fibre o bagni sitz. Tuttavia, alcune persone con ragadi anali possono aver bisogno di farmaci o, occasionalmente, anche di un intervento chirurgico.

 

Aneddoto

L’uomo beve e mangia eccessivamente: tutti i suoi malanni derivano dagli organi digestivi.
Alberto Lodispoto


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione