Raffreddore

Il raffreddore è un’infezione respiratoria acuta di origine virale che interessa principalmente il naso e la gola e che può essere accompagnata da tosse.

Una volta colpite dai virus, le mucose nasali si infiammano, si gonfiano e iniziano a produrre muco, generalmente fluido e trasparente, più o meno abbondante.
Nonostante possano essere molto fastidiose, queste manifestazioni non dovrebbero essere contrastate perché sono l’espressione dell’attacco che il sistema immunitario sta sferrando al virus del raffreddore e, di fatto, aiutano a guarire.

Il raffreddore è un malanno stagionale innocuo, che di norma guarisce da solo nell’arco di 3-7 giorni.
È molto comune tra i bambini, che possono sperimentarlo ripetutamente soprattutto nei mesi autunnali e invernali (arrivando fino a 7-10 episodi all’anno), ma interessa abitualmente anche gli adulti (in media 2-3 volte all’anno).

Aneddoto

La vita di un uomo è l’intervallo di tempo fra la sua prima e la sua ultima respirazione.
Guillaume Nery


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione