Psoriasi

La psoriasi è un’affezione cronica della pelle, caratterizzata dalla comparsa di caratteristiche chiazze ispessite, desquamate e infiammate su aree cutanee ben definite, più o meno estese.

La malattia colpisce lo 0,1-3,0% della popolazione mondiale, presentandosi nel 75-80% dei casi in forma lieve. In Italia, si stima che siano affette da psoriasi circa 1,5 milioni di persone.
La psoriasi può insorgere a qualsiasi età, ma l’esordio è più frequente tra i 20 i 30 anni.
Circa il 15% dei casi viene diagnosticato in bambini di età inferiore a 10 anni.
Uomini e donne ne sono interessati in uguale misura, anche se alcuni sottotipi della malattia tendono a mostrare una preferenza di genere e le donne tendono a sviluppare le manifestazioni a un’età inferiore rispetto agli uomini.
Le persone con cute chiara sono interessate più spesso da psoriasi rispetto alle persone con carnagione più scura.

Aneddoto

“La natura infatti è sempre stata la peggior nemica dell’uomo pre-tecnologico, che in passato ha dovuto lottare quotidianamente contro le sue insidie: le intemperie, gli insetti, le infezioni, la fame, gli animali. Soltanto quando ha potuto dominare la natura ha cominciato ad apprezzarla e a godere dei suoi aspetti più belli.”

Piero Angela divulgatore scientifico e giornalista italiano


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione