Morbo di Crohn

Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica intestinale.

Provoca un’infiammazione del tratto digestivo e, in persone diverse, può coinvolgere diverse aree del tubo digerente.

L’infiammazione causata dal morbo di Crohn si diffonde spesso in profondità negli strati del tessuto intestinale interessato.

Le aree che più comunemente sono colpite dal morbo di Crohn sono l’ultima parte dell’intestino tenue e del colon. In alcune persone affette dal morbo di Crohn, risulta interessato solo l’ultimo segmento dell’intestino tenue; in altri, la malattia è confinata al colon.

Si tratta di una patologia grave: oltre a essere dolorosa e debilitante, può portare a complicazioni potenzialmente letali. Tuttavia, con un trattamento adeguato, molte persone che soffrono del Morbo di Crohn possono condurre una vita soddisfacente, lavorare e svolgere le normali attività quotidiane.

Aneddoto

“Sono un professionista, non arrivo mai inritardo… e cerco di tenere sotto controllo la flatulenza.”

Donald Sutherland (attore)


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione