Malattia di Peyronie o del pene curvo

La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa curva e causa dolore. Una certa curvatura del pene è talvolta presente in alcuni uomini, ma è un dato diffuso e non rilevante, mentre nella Malattia di Peyronie il pene subisce una flessione più significativa.

La malattia può rendere più difficile l’atto sessuale ed il mantenimento dell’erezione, causando talvolta stress e ansia per via di una maggiore difficoltà nell’avere e mantenere una erezione e della preoccupazione di vedere compromessa la propria sessualità.
La malattia di Peyronie non guarisce spontaneamente, ma in genere la condizione permane, talvolta in forma più blanda, oppure tende a peggiorare.
Se il trattamento è tempestivo la condizione può anche migliorare o almeno non peggiorare.
Anche se la malattia è presente da qualche anno con il trattamento si possono alleviare i sintomi come la curvatura, il dolore o una riduzione della lunghezza.

Aneddoto

Quello che c’è di più profondo nell’essere umano è la pelle.
Paul Valéry


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione