Ipertrofia prostatica benigna

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda il primo tratto dell’uretra, il canale che consente all’urina di uscire all’esterno.

La sua funzione è produrre sostanze che arricchiscono e completano la composizione dello sperma, necessarie per la maturazione degli spermatozoi.

L’ipertrofia prostatica benigna (IPB) è un disturbo molto comune tra gli uomini con più di 60-65 anni e corrisponde a un eccessivo ingrossamento della prostata, al quale consegue una compressione del tratto di uretra che la attraversa e la limitazione del deflusso dell’urina dalla vescica verso l’esterno. Questi fenomeni comportano lo sviluppo graduale di disturbi urinari e, talvolta, dell’eiaculazione, di vario grado.

Gli animali si ammalano, ma solo l’uomo cade radicalmente in preda alla malattia.

(Oliver Sacks)


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione