Esofago di Barrett

L’esofago di Barrett è una complicanza grave della malattia da reflusso gastroesofageo.

Nell’esofago di Barrett, il tessuto normale che riveste l’esofago – il tubo che trasporta il cibo dalla bocca allo stomaco – si trasforma in un tessuto che assomiglia a quello che riveste l’intestino. Circa il 10% delle persone con sintomi cronici di reflusso gastroesofageo sviluppa l’esofago di Barrett. L’esofago di Barrett si associa a un aumentato rischio di sviluppare il cancro esofageo.

Sebbene il rischio sia piccolo, è importante che i pazienti si sottopongano a controlli regolari per le cellule precancerose che, se vengono scoperte, possono essere trattate per prevenire lo sviluppo del cancro.

Aneddoto

“Non si devono mangiare i pomodori perché possono essere  contaminati da salmonella. Prima ancora c’era la lattuga contaminata, e ora anche i pomodori. Chi avrebbe mai pensato che in un toast di pomodori, lattuga e pancetta la parte più sana sarebbe stata la pancetta?”

David Letterman


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione