Disturbo di personalità borderline

Il disturbo di personalità borderline è un disturbo psichiatrico caratterizzato da una percezione altalenante del proprio valore e della propria identità, con oscillazioni repentine che vanno da una visione molto positiva e idealizzata di sé stessi a una molto negativa e svalutata.

Questa alternanza estrema si ripercuote sulla visione che la persona ha del mondo e degli altri e si traduce nell’incapacità di adottare comportamenti stabili e di costruire e mantenere relazioni interpersonali positive e durature.

Aneddoto

“Esaurimento nervoso. Termine privo di un significato preciso, che serve a designare, in modo rassicurante e neutrale, qualsiasi disturbo psichico. Né il sistema nervoso in generale, né in particolare il cervello, sono sistemi ο organi che si “esauriscono”: questo modo di dire non ha quindi significato scientifico”.

Giovanni Jervis


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione