Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente di abbuffate analoghe a quelle della bulimia, ma che non vengono seguite da pratiche di eliminazione o compensazione.

Il risultato è un considerevole aumento di peso, che porta chi ne soffre a essere obeso o in forte soppeso, nonché estremamente insoddisfatto, frustrato e depresso per la propria condizione fisica, che vorrebbe modificare senza esserne capace.
Non di rado, le persone interessate da disturbo da alimentazione incontrollata sono anche depresse e, in molti casi, è proprio la depressione a innescare il disturbo del comportamento alimentare.

Aneddoto

Il nostro giocattolo più grande è il cervello.
Sir Charlie Chaplin


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione