Carie

La carie dentale è una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente (smalto e dentina) che produce piccole aperture o buchi.

Ha una base batterica ed è provocata da microrganismi normalmente presenti nel cavo orale, che tendono ad aderire al dente formando una placca batterica e riescono a dissolvere la matrice minerale e organica che costituisce il dente, creando lesioni cavitate.

Si tratta di uno dei problemi di salute più diffusi nel mondo ed è particolarmente comune nei bambini, negli adolescenti e negli anziani.

Se la carie non è trattata, il danno si estende fino a interessare gli strati più profondi dei denti, arrivando alla polpa dentale, causando dolere, infezioni e perdita dei denti.

Aneddoto

Il giorno ha gli occhi. La notte ha le orecchie.
Proverbio Persiano


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione