Artrite psoriasica

L’artrite psoriasica è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmunitaria che insorge in circa il 30% delle persone che soffrono di psoriasi.

Come altre forme di artrite, la malattia colpisce prevalentemente le articolazioni di mani e piedi (in particolare, quelle tra le falangi distali) e, nei casi più severi, può avere esiti deformanti.

L’interessamento articolare è, di norma, asimmetrico (quindi diverso tra la parte destra e sinistra del corpo) e può riguardare anche la colonna vertebrale a diversi livelli.

Lo sviluppo dell’artrite psoriasica non è correlato alla gravità della psoriasi, al punto che in alcuni pazienti la malattia dermatologica viene riconosciuta soltanto dopo aver caratterizzato i danni articolari ed escluso la presenza di altre forme di artrite (in particolare, l’artrite reumatoide).
In questi casi, di solito, le placche cutanee tipiche della psoriasi sono molto piccole, poco evidenti e/o localizzate in aree “nascoste” come il cuoio capelluto, le pieghe corporee o la zona genitale.  

Aneddoto

Ho quotidianamente conversazioni intime con il mio scheletro – e questo la mia carne non me lo perdonerà mai.
EM Cioran


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione