Ablazione della fibrillazione atriale

L’intervento di ablazione della fibrillazione atriale (FA) è una procedura chirurgica finalizzata a eliminare la fonte dell’aritmia cardiaca, attraverso la distruzione selettiva di piccole porzioni del tessuto cardiaco presenti nelle pareti delle camere superiori del cuore (atri), dalle quali partono gli stimoli elettrici all’origine delle onde di contrazione anomala e, quindi, del ritmo cardiaco disordinato.

L’intervento, effettuabile con diverse modalità, può essere proposto a pazienti interessati da tutti e tre i tipi di fibrillazione atriale (parossistica, persistente e permanente), ma raramente si tratta del primo approccio di cura di questa aritmia, che nella maggioranza dei casi può essere tenuta sotto controllo con la terapia medica basata su farmaci antiaritmici ed eventualmente con esecuzione della cardioversione elettrica. 

Aneddoto

“Nel momento in cui ci si chiede il significato ed il valore della vita, si è malati.”

Sigmund Freud


Ti potrebbe interessare anche:

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione