Consapevolezza / Mindfulness, Psicologia, Stili di vita

Otto consigli per combattere lo stress

Viviamo in un mondo che ci mette costantemente sotto stress! Lavoro, studio, problemi familiari, sport, ormai tutto è motivo di…

Viviamo in un mondo che ci mette costantemente sotto stress! Lavoro, studio, problemi familiari, sport, ormai tutto è motivo di stress se non siamo in grado di organizzare le varie attività durante l’arco della nostra routine quotidiana. Persino una vacanza estiva, se non pensata nei minimi particolari, può essere motivo di stress psico-fisico per il nostro organismo. Come fare quindi per trovare una via di fuga a questa condizione così opprimente ? Anche in questo caso la pratica del Mindfulness gioca a nostro favore, descrivendo gli 8 consigli per combattere lo stress. Vediamo insieme quali sono.

I consigli per combattere lo stress

1 – Siate consapevoli di tutti i segnali (fisici, emotivi e mentali ) che vi indicano che una particolare situazione o evento è stressante. Cercate di reagire in modo razionale e pacato piuttosto che in modo impulsivo a ciò che vi accade.

2 – Ricordate il più possibile, durante la giornata, che siete un essere completo, infinito, che non perde nulla permettendo alla vostra sensibilità e al vostro amore di esprimersi.

3 – Prestate attenzione alle sensazioni, negative o positive che siano, che state provando in una situazione di stress. Quando sono presenti siate consapevoli di qual è il vostro comportamento in risposta ad esse e giudicate se si tratti di una reazione adeguata oppure no, tenendo presente le conseguenze delle vostre azioni.

4 – Fate attenzione a quanto le vostre sensazioni e stati d’animo incidano sul modo in cui vi sentite fisicamente in quel momento. Ragionate sui vostri movimenti del corpo, come bevete, in che modo mangiate, e come apparite agli occhi degli altri.

5 – Notate se la vostra mente rivolga il pensiero a ricordi del passato o, al contrario, si proietti in anticipazioni sul futuro, e quanto tutto questo ruoti intorno all’ IO, ME e MIO. Tutto questo è necessario ? Vi fa soffrire ? Non sarebbe meglio distogliere la mente da questi pensieri ?

6 – Siate più consapevoli del momento presente, concentrate la vostra attenzione, soprattutto grazie all’uso della respirazione, su quello che state vivendo in questo preciso istante. Riflettete sul qui e ora, senza lasciare che la vostra mente divaghi troppo in pensieri e ricordi che possano aumentare la situazione di disagio derivante dallo stress.

7 – Siate consapevoli di ogni sensazione che scaturisce dal vostro corpo, sia essa positiva o negativa ( paura, rabbia, gelosia, pigrizia, gioia, sicurezza, calma ecc…).

8 – Immaginate che la vostra vita stesse per finire in questo momento, come vorreste che fosse la vostra mente in questo istante ? Potete pensare a cosa fare praticamente per far si che la vostra intenzione si realizzi costantemente, nella vita di tutti i giorni.