Infezione da citomegalovirus in gravidanza

La gran parte delle persone che hanno contratto una infezione da citomegalovirus (CMV) non presenta sintomi.
Quando una donna gravida si contagia con il CMV, l’infezione può essere può essere trasmesso al bambino in grembo.
In questo caso si parla di infezione da CMV congenito, una malattia in grado di provocare difetti alla nascita e altri problemi di salute.

Le donne in gravidanza devono porre attenzione al contagio, potendo a loro volta trasmettere il CMV al nascituro.
Nei casi in cui una donna abbia contratto il citomegalovirus in gravidanza, il virus presente nel sangue può passare attraverso  la placenta e raggiungere il bambino che si trova in fase di sviluppo.
Le probabilità di trasmissione del CMV al feto sono già molte in caso di prima infezione in gravidanza, ma possono diventare considerevoli nel caso di una successiva infezione nel periodo di gravidanza.
Non sempre vengono praticati testi di laboratorio per la ricerca del CMV durante la gravidanza, ma d’altra parte non è prevedibile un momento specifico della eventuale trasmissione del virus da mamma a bambino, ragione per la quale non vengono regolarmente espletati test per la ricerca del CMV.
Dunque, affidarsi almeno alla prevenzione per ridurre il rischio di infezione riducendo il contatto con la saliva e l’urina di neonati e bambini, che presentano elevate concentrazioni del virus.
Evitare quindi il passaggio di cibi da bocca a bocca tra bambini evitando la condivisione di cibi e stoviglie, ed usare norme igieniche regolari per evitare il contagio.

E’ consigliabile alle donne che intendono avere bambini di praticare un test di laboratorio per la ricerca del CMV prima che avvenga il concepimento, poiché se il test rivela un dosaggio delle IG negativo, questo indica che il virus non è presente nel sangue.
Ad avvenuto concepimento e durante la gravidanza la gestante dovrà solo attenersi alle regole di prevenzione del virus durante i mesi della gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione