Iperventilazione: cosa fare?

92

Si tratta di iperventilazione quando la respirazione è più veloce e profonda del solito, in seguito ad uno stress emotivo o ansia. I sintomi dell’iperventilazione sono: il respiro veloce e profondo, le vertigini, il dolore toracico, la sudorazione e i formicolii alle mani e intorno alla bocca.

Cosa fare?

  1. È necessario far sdraiare il paziente in un posto tranquillo per 15-30 minuti.
  2. Far respirare il paziente più lentamente e evitare che respiri in una busta di carta, in quanto potrebbero insorgere gravi problemi.
  3. Rassicurare il paziente e se sviene prendere le misure appropriate.

Fonte: Guida Tascabile di Pronto Soccorso di Mediserve