Salute, Stili di vita, Ultime notizie

Halloween: alcune precauzioni per proteggere pelle e occhi

La tradizionale festa di Halloween è ormai alle porte. E’ quasi tutto pronto per la notte delle streghe del prossimo…

La tradizionale festa di Halloween è ormai alle porte. E’ quasi tutto pronto per la notte delle streghe del prossimo 31 ottobre. I vari locali hanno organizzato party e spaventose feste in maschera ed i più piccoli si preparano a bussare ai campanelli al suono di “dolcetto o scherzetto?”. Dietro questa festa però, spaventosa e al tempo stesso divertente, si nascondono non pochi pericoli per la salute del nostro organismo, in modo particolare per la pelle e i nostri occhi.

Attenti agli occhi

Alcuni dei pericoli principali che possono scaturire in seguito ai vari travestimenti bizzarri e maschere estrose, riguarda proprio la salute dei nostri occhi. E’ uso comune infatti, durante questa festa, indossare lenti a contatto colorate e fluorescenti per dare al proprio travestimento un aspetto ancora più inquietante. A tal proposito è molto importante l’appello della Association of Optometrists birtannica che, attraverso i suoi esperti, sottolinea la pericolosità di questi accessori. Molto spesso le lenti a contatto vengono acquistate su internet o nei piccoli negozi di oggettistica e sono di qualità scadenti e per questo pericolose. A questo si aggiunge anche la poca cura che si riserva alle lenti, anche se di buona qualità. Capita infatti di condividerle con altre persone, tenerle per un tempo troppo lungo o addirittura conservarle in acqua di rubinetto: tutte azioni che possono portare a risvolti negativi per i nostri occhi fino anche a causare problemi permanenti alla vista.

“Tratto pazienti con problemi causati dalle lenti tutti gli anni – racconta ad esempio alla Bbc Badrul Hussain, optometrista del Moorfields Eye Hospital – anche bambini sotto i 16 anni. Non conoscere gli elementi basilari dell’uso delle lenti a contatto può facilitare il rischio di sviluppare problemi anche permanenti”.

Un pericolo anche per la pelle

Un altro monito viene da alcune agenzie USA, tra cui la Cdc, che raccomanda di prestare particolare attenzione alla qualità dei cosmetici utilizzati per realizzare i travestimenti.  Si consiglia di provare questi prodotti prima su una porzione ridotta della cute per verificare eventuali allergie o qualsiasi altro tipo di fastidio o irritazione. Molto importante inoltre è rimuovere completamente il trucco prima di mettersi a letto.

Un altro pericolo è rappresentato dai costumi stessi, specialmente per i più piccoli. Tutti i travestimenti infatti dovrebbero essere a prova di fuoco e non contenere sostanze coloranti che potrebbero nuocere alla salute. Infine per i bambini che hanno intenzione di bussare alle porte per chiedere dolcetti, è sconsigliato accettare prodotti non confezionati e fatti in casa da sconosciuti ed evitare di mangiare troppi dolci e quindi assumere troppi zuccheri e calorie. “I genitori di bambini molto piccoli inoltre – si legge ancora nel comunicato del Cdc – dovrebbero rimuovere ogni dolcetto a rischio soffocamento, dalle gomme da masticare alle caramelle dure ad eventuali piccoli giochi che potrebbero essere stati messi nei sacchetti”.