2. Il bisogno di ritrovare se stessa

L’approccio attuale, privilegia giustamente l’approccio clinico, con l’obiettivo di salvaguardare lo stato di salute di madre e neonato, ma tiene in considerazione soltanto marginalmente dubbi, timori, aspettative e fragilità della donna che, dopo aver portato a termine la gravidanza, ha necessità di ritrovare sé stessa, di consolidare la propria autostima e di riappropriarsi di tutte le dimensioni esistenziali, in un rinnovato contesto di vita familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione