La memoria perde colpi per l’ipertensione

La memoria perde colpi per l'ipertensione

La pressione sanguigna alta, specialmente quando non adeguatamente curata, gradualmente agisce contro i tanti vasi sanguigni del cervello, provocando un deficit di memoria e in alcuni casi anche la demenza.
L’ipertensione può anche causare l’ictus. Occorre abbassare i valori pretori con farmaci adeguati, dieta e attività fisica per prevenire o anche rallentare il processe di deterioramento della memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione