La memoria ostaggio dell’obesità

La memoria ostaggio dell'obesità

Il sovrappeso è un notevole elemento di rischio per molti disturbi e patologie. Quando l’indice di massa corporea supera valori come 29-30 può aumentare la possibilità di soffrire di perdita di memoria o anche di demenza da anziano, in quanto dal sovrappeso può derivare una cardiopatia e da questa un deterioramento della memoria, del cervello e delle funzioni cognitive.
Obiettivo primario è quello di ridurre il sovrappeso con esercizio fisico e dieta. Potresti essere in grado di migliorare il tuo peso con una dieta sana e un regolare esercizio fisico per proteggere la memoria e la salute del cervello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione