Psicologia, Sport, Stili di vita, Ultime notizie

Esercizio fisico e felicità: come il movimento migliora il nostro umore

E’ risaputo da tutti ormai che l’attività fisica, se svolta in modo corretto e con passione, porta innumerevoli benefici al…

E’ risaputo da tutti ormai che l’attività fisica, se svolta in modo corretto e con passione, porta innumerevoli benefici al nostro organismo, sia dal punto di vista fisico (miglioramento nei movimenti, elasticità e tonicità dei muscoli e delle articolazioni, oltre ai benefici per il sistema cardiocircolatorio) sia mentale, come la riduzione dello stress e delle ansie derivanti dai problemi della vita quotidiana. Ma lo sport, e l’attività fisica in generale, fanno molto altro. Essi sono infatti portatori di felicità!

Lo studio dell’Università di Cambridge

A rivelare questa teoria sono stati gli esperti dell’University of Cambridge in Inghilterra in seguito all’analisi dei risultati di uno studio, della durata di 17 mesi, effettuato su oltre diecimila individui. L’esperimento si è svolto grazie ad una app per cellulare con una duplice funzione. In primo luogo aveva l’obiettivo di misurare i dati fisici dell’individuo durante l’attività sportiva (battiti, respirazione ecc…), ma oltre a questo analizzava anche l’umore delle persone grazie ad un questionario da sottoporre ai soggetti, nel quale essi dovevano specificare cosa avessero fatto nei 15 minuti precedenti al questionario stesso.

E’ apparso fina da subito che gli individui che nel quarto d’ora precedente al questionario avevano svolto un’attività fisica, registravano dei livelli di felicità sensibilmente più elevati, al contrario di chi non aveva svolto alcun tipo di esercizio fisico. Inoltre i soggetti interessati hanno affermato che, nel lungo termine, l’attività fisica ha migliorato il grado di soddisfazione generale per la loro vita.

Il segreto della felicità, le endorfine

Ma cosa succede al nostro organismo durante un’attività fisica, e perchè avvertiamo un profondo stato di benessere e di appagamento mentale ? La risposta potrebbe essere nelle endorfine, rilasciate soprattutto durante l’attività fisica ed il movimento. Si tratta di sostanze chimiche prodotte dal cervello nel lobo anteriore dell’ipofisi, ed hanno molte proprietà ed effetti positivi sull’organismo, tra i quali:

  • danno benessere fisico e mentale, accompagnato da allegria ed euforia
  • aumentano il nostro senso di soddisfazione e ci rendono più ottimisti
  • attenuano la fame
  • favoriscono il sonno
  • aumentano la nostra soglia del dolore
  • migliorano le nostre capacità di concentrazione ed apprendimento

Per questo motivo l’attività fisica è associata anche ad un sostanziale aumento della felicità negli individui che la praticano con costanza. Per attività fisica non si intende soltano lo sport, ma anche il movimento in generale, come una semplice passeggiata o un giro in bici. Queste sono tutte attività che contribuiscono ad abbattere lo stress, l’ansia e le tensioni della quotidianeità, sicuramente presenti in misura maggiore negli individui sedentari e che sono restii all’esercizio. Quindi muovetevi e siate felici!