Corpo estraneo (nelle vie digestive)

89

È molto facile per un bambino ingerire un corpo estraneo. I sintomi a volte sono asintomatici e il corpo viene espulso con facilità. Altre volte può causare disfagia, anoressia, stato ansioso, rigurgiti, tosse, senso di soffocamento, emorragia.

In caso di complicanze possono comparire eventuali segni di shock e in questo caso è necessario assicurarsi della pervietà delle vie respiratorie. I corpi estranei che non sono espulsi senza difficoltà possono essere rimossi mediante endoscopia urgente oppure se non è urgente si può aspettare la rimozione fino a 7-10 giorni.

Fonte: Emergenze mediche in Pediatria di Mediserve