Cibo & Bevande, Cuore e Circolazione

Benessere del cuore: ecco 7 buone pratiche da seguire

Per mantenere il proprio cuore sano ed in salute, ed evitare quindi il pericolo di malattie cardiovascolare che possono essere…

Per mantenere il proprio cuore sano ed in salute, ed evitare quindi il pericolo di malattie cardiovascolare che possono essere un serio pericolo per la nostra incolumità, è opportuno tenere uno stile di vita sano, prestando massima attenzione alla nostra alimentazione e facendo la giusta attività fisica. A tal proposito esistono però alcune abitudini, in ambito alimentare, che, insieme ad una regolare e controllata attività fisica, possono contribuire in modo significativo al benessere del nostro cuore e, in generale, di tutto l’apparato cardiovascolare. Vediamo una ad una quali sono.

Le 7 abitudini per la salute del nostro cuore

1 – Frutta e Verdura: un regolare e costante consumo di frutta e verdura è fondamentale per la salute del nostro cuore. Grazie a frutta e verdura infatti garantiamo al nostro organismo un apporto importante di antiossidanti che ostacolano l’azione dei radicali liberi, sostanze dannose per il nostro organismo, causa di stress per il nostro organismo. Gli antiossidanti inoltre favoriscono la produzione di colesterolo “buono”, a discapito di quello “cattivo”, pericoloso per la nostra salute.

2 – Semi e Frutta Secca: consumare giornalmente (in piccole quantità) semi e frutta secca (come noci mandorle e nocciole) favorisce la formazione di acidi grassi insaturi, vitamine e sali minerali, dei veri e propri toccasana per tutto il sistema cardiovascolare.

3 – Pesce in Abbondanza: mangiare pesce almeno 3/4 volte a settimana garantisce al nostro organismo un significativo apporto di Omega 3, le sostanze che più di tutte rappresentano una vera linfa vitale per il nostro cuore.

4 – Legumi: per garantire, invece, la giusta quantità di ferro e proteine è consigliabile mangiare, dalle 3 alle 4 volte a settimana, una dose di legumi.

5 – Cereali ogni giorno: mangiare quotidianamente cereali integrali, ricchi di fibre, vi permetterà di tenere sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi, oltre che favorire l’equilibrio della flora intestinale.

6 – Si al Cioccolato: il cioccolato non è assolutamente da bandire, anzi, mangiare un pezzetto di cioccolato (fondente all’85/90%) è un fattore positivo per il benessere del nostro cuore. Il cioccolato infatti contiene sostanze quali i flavonoidi che contribuiscono a favorire la fluidità del sangue, riducendo il rischio di coaguli ematici.

7 – Olio Extravergine di Oliva:  per finire vi consigliamo di utilizzare, per il condimento delle vostre pietanze, un cucchiaio di olio extravergine di oliva che contiene una speciale proteina, chiamata ApoA-IV, che protegge il cuore da infarto e ictus.