Asma bronchiale

150
Asma bronchiale

L’asma bronchiale è dovuto ad edema della mucosa e ristagno di escreato.

Per valutare la gravità dell’asma è necessario ricostruire la vita del paziente attraverso precedenti ricoveri, alimentazione ed introduzione dei liquidi, terapia eseguita ed intolleranza a farmaci specifici. Se si tratta di asma grave è necessario sottoporre il bambino ad aerosol alimentato da ossigeno e ad una serie di esami di laboratorio come radiografia al torace, saturazione di ossigeno con pulso ossimetro in presenza di asma grave, emogasanalisi in presenza di una gravissima broncoostruzione.

Per quanto riguarda il monitoraggio clinico è necessario il controllo della frequenza respiratoria e frequenza cardiaca ogni 4-6 ore e nei casi più gravi ricontrollare il punteggio.

Fonte: Emergenze mediche in Pediatria di Mediserve