EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

  • Candidiasi

    La candida Albicans e le altre specie relative possono determinare diversi tipi di infezioni. Le candidiasi cutanee includono la condizione di pelle erosa tra le dita dei piedi, le balanini la micosi delle unghie, le...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

  • Crisi emotiva

    Nell’uso corrente la parola “crisi” ha un significato drammatico, ossia il passaggio da una condizione di stabilità ad una variabilità degli equilibri precedentemente assunti, ritenendo l’omeostasi quale unico referente di normalità. La maggiore difficoltà sta...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

  • Shock, emergenza medica

    Può accadere che la circolazione del sangue attraverso il corpo subisca una improvvisa modificazione dando luogo ad una condizione di shock fisiologico, con diminuzione del flusso e di crisi da parte degli organi vitali. Lo...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

  • Diabete e sindromi ipoglicemiche

    Il diabete o, più precisamente, “diabete mellito” è una malattia metabolica complessa in cui si riscontra un aumento dei livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia) conseguente a un’insufficiente produzione di insulina (https://www.youtube.com/watch?v=vAMDoC-liz0 – Fonte: Te...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Patologie

Conoscerle per prevenirle...

  • Distonia neurovegetativa

    Se si ha la pazienza di intervistare un medico di famiglia il cui ambulatorio è sempre molto affollato, si scoprirà che una buona parte di pazienti sono afflitti da disturbi di vario tipo: gastrointestinali, respiratori,...

EYOU.Magazine

Oggi parliamo di...

EYOU.Magazine

Flash News

  • La perdita di memoria da farmaci

    La perdita di memoria da farmaci

    I tranquillanti, prescritti per ridurre ansia e agitazione, o anche farmaci come i sonniferi possono agire sulla memoria riducendola, ma non sono i soli dal momento che anche i farmaci antipertensivi e quelli antidepressivi possono...
  • La memoria perde colpi per l'ipertensione

    La memoria perde colpi per l'ipertensione

    La pressione sanguigna alta, specialmente quando non adeguatamente curata, gradualmente agisce contro i tanti vasi sanguigni del cervello, provocando un deficit di memoria e in alcuni casi anche la demenza. L’ipertensione può anche causare l’ictus....
  • La memoria ostaggio dell'obesità

    La memoria ostaggio dell'obesità

    Il sovrappeso è un notevole elemento di rischio per molti disturbi e patologie. Quando l’indice di massa corporea supera valori come 29-30 può aumentare la possibilità di soffrire di perdita di memoria o anche di...
  • La dieta non adatta alla memoria

    La dieta non adatta alla memoria

    A volte non è dato rendersi conto di quanti danni possono provenire da una alimentazione inadeguata e da una dieta pericolosa, portatrice di molte conseguenze per cuore e cervello, con un vero e proprio declino...
  • La memoria che si perde con l’età

    La memoria che si perde con l’età

    Si sa che andando avanti negli anni avviene una graduale perdita di memoria, che viene definita come demenza senile quando comporta problemi per la vita quotidiana della persona. La demenza talvolta può rivelarsi Malattia di...
  • La mancanza di sonno indebolisce la memoria

    La mancanza di sonno indebolisce la memoria

    Per tutti quando si perde il sonno i ricordi sono più difficili a ricomparire proprio perché il sonno ristora e migliora le connessioni tra le cellule del cervello. In modo particolare quanti hanno già verificato...
  • Il fumo annebbia la memoria

    Il fumo annebbia la memoria

    Il fumo, al pari di altra patologia, può essere responsabile di danneggiare la memoria, registrengendo le arterie e i vasi che presiedono all’attività cerebrale che è alla base del pensiero e del ricordo, facendo anche...
  • Genetica e memoria

    Genetica e memoria

    I geni, gli stessi che hanno tracciato l’eredita fisica di tutti, stabiliranno la durata della memoria e forse l’insorgere di un a condizione di demenza, ma non sempre è cosi dato che entrano in gioco...
  • Depressione e ansia, grandi nemiche della memoria

    Depressione e ansia, grandi nemiche della memoria

    Una condizione di ansia o depressione continue inficiano la capacità di pensare e anche di ricordare cose ed eventi, con anche la forte possibilità di demenza. Occorre tenere a bada sia ansia che depressione con...
  • Un'infezione delle vie urinarie

    Un'infezione delle vie urinarie

    La stanchezza può anche essere conseguenza di un’infezione urinaria, che può anche causare stimoli continui e dolore. Talvolta sono assenti altri sintomi, mentre la spossatezza resta l’unico sintomo. Una rapida cura dell’infezione urinaria farà scomparire...
  • Un turno di lavoro notturno?

    Un turno di lavoro notturno?

    Non è responsabile il lavoro notturno in quanto tale  ma i turni che si susseguono che vanno a modificare l’equilibrio dell’orologio biologico. La stanchezza può essere il segnale diretto dell’insofferenza del corpo a sostenere e...
  • Tiroide rallentata?

    Tiroide rallentata?

    La tiroide è una ghiandola di piccole dimensioni che ha il compito di regolare il metabolismo, cioè la velocità di trasformazione dell’apporto alimentare in energia. Se l’attività tiroidea rallenta troppo può far sentire stanchi e...
  • Sono la CFS o la Fibromialgia a far sentire stanchi?

    Sono la CFS o la Fibromialgia a far sentire stanchi ?

    Entrambe queste due sindromi portano con se sintomi di stanchezza o di spossatezza. Sia la sindrome di affaticamento Cronico (CFS) che la fibromialgia possono stabilire una condizione di stanchezza che dura mesi e tanto intensa...
  • Sonnolenza? Forse le apnee notturne

    Sonnolenza? Forse le apnee notturne

    Si possono dormire anche 8 ore di fila ma senza riposare, se durante la notte si verificano delle apnee continue che fermano per qualche istante il respiro in modo ricorrente. Il sonno viene disturbato, anche...
  • Reazione cutanea allergica e prurito

    Reazione cutanea allergica e prurito

    La pelle è come una barriera esterna al corpo, che difende da insidie esterne, e tra queste insidie vi sono alcuni agenti allergizzanti, come ad esempio il nichel, con cui veniamo in contatto quotidianamente toccando...

EYOU.Channel

Video

EYOU.Formazione

Percorsi didattici e corsi di formazione